Crea sito

Seconda Categoria: la Quindicesima Giornata

Seconda Categoria – Girone N – 15° Giornata – 21/01/17-22/01/17
Trivigliano-Atletico Supino 3-2
Virtus Tecchiena-CECCANO CALCIO 1920 1-0 (Tabellino e cronaca)
Football Club Supino-Vico nel Lazio 0-0
Sport Village Guarcino-Real Castro dei Volsci 3-0
Atletico Arpino-Taurus Villa Santo Stefano 2-0
Frosinone 2000-Arnara 2-3
Sporting Broccostella-Atletico Calcio Castelliri 2-2
Sterparo-Atletico Collepardo 0-4

Per vedere tutte le statistiche del Ceccano Calcio 1920 clicca qui

Seconda Categoria – Girone N – 16° Giornata (1° di Ritorno) – 28/01/17-29/01/17
Arnara-Real Castro dei Volsci (Sab, 15:00, “Colapietro e Picarazzi”)
Virtus Tecchiena-Atletico Supino (Sab, 15:00, “Gino Sevi”)
Football Club Supino-Atletico Collepardo (Sab, 15:00, “La Selvotta”)
Trivigliano-Vico nel Lazio (Sab, 15:00, “Pratovalle”)
Sport Village Guarcino-CECCANO CALCIO 1920 (Dom, 11:00, “Sant’Andrea”)
Sterparo-Atletico Calcio Castelliri (Dom, 15:00, “Colapietro e Picarazzi”)
Sporting Broccostella-Taurus Villa Santo Stefano (Dom, 15:00, “Comunale”)
Frosinone 2000-Atletico Arpino (Dom, 15:00, “Alberto Sordi”, Torrice)

24/01/17 “La Virtus Tecchiena ipoteca il campionato” titola il quotidiano “Ciociaria Oggi”, specificando che “la capolista vince lo scontro diretto con il Ceccano e porta a ben sette punti il vantaggio sugli stessi fabraterni e il Guarcino”. La prima sconfitta dopo quattordici risultati utili consecutivi da parte della società ASD Ceccano Calcio 1920, che ha ereditato la pesante eredità delle gloriose compagini rossoblù e l’anno scorso ha perso appena due partite nel campionato di Terza Categoria (una a tavolino a Colfelice e l’altra a titolo già conquistato col Chiaiamari), e coincidente proprio con il Big Match con la tecchienese Virtus, che ha vinto contro la squadra di Mister Domenico Maliziola e del vice Diego Ciotoli giocando gran parte della gara in superiorità numerica (espulsione di Matteo Maura dopo venti minuti). E solo un grande Italo Boni, Migliore in Campo e arrivato 485 minuti di imbattibilità, ha evitato un passivo peggiore. E, manco a dirlo, la prossima partita sarà nuovamente in trasferta (domenica 29 alle 11) contro chi, nel frattempo, ha approfittato dello scivolone per raggiungere le Aquile a quota 34: lo Sport Village Guarcino. Non ci sarà, dunque, lo squalificato Maura, che resta diffidato per somma di ammonizioni, e dovranno stare attenti all’eventuale quinto giallo da squalifica Capitan 13-gol-in-14 partite Daniele Colafrancesco, Antonio Del Monte (6 reti stagionali), Andrea Lombardi e Luciano Natalizi. Ma, dopo essersi fasciati la testa dopo il giro di boa, bisogna ripetere a mente e a gran voce che nessun campionato è stato ipotecato, perché ci sono ancora 45 punti in palio e il Ceccano 1920 dovrà puntare a conquistarli tutti, a partire dai prossimi tre, che saranno i più difficili del girone di ritorno. E bisogna ricordarsi sempre la cosa più importante: noi siamo il Ceccano e la maglia rossoblù deve essere tatuata sotto la pelle. Avanti, Ceccano!

CLASSIFICA GIRONE N
Classifica dopo quindici giornate
CLASSIFICA MARCATORI
I MIGLIORI DEL CECCANO CALCIO 1920
DISCIPLINA
STATISTICHE AGGIORNATE
GLI ARTICOLI DAL 2015 A OGGI

Tabellino Tecchiena-Ceccano

Ufficio Stampa Ceccano Calcio 1920