Crea sito

Guarcino-Ceccano: le Decisioni del Giudice Sportivo


LND Dilettanti
02/02/17 Nella seduta di ieri il Giudice Sportivo Ernesto Milia, assistito dal rappresentante dell’A.I.A. Domenico Briguglio, ha adottato le seguenti decisioni in merito alla gara di domenica scorsa tra Sport Village Guarcino e Ceccano Calcio 1920 (Seconda Categoria, Girone N, 1° Giornata di Ritorno):

  •  Visto il rapporto arbitrale nel quale si evidenzia che al 30′ del secondo tempo, la società Ceccano Calcio 1920, che si era presentata in campo con 11 calciatori, a seguito di espulsioni rimaneva in campo con un numero di calciatori inferiore al minimo stabilito nel comma 2 dell’art. 73 delle NOIF (sette), e pertanto, l’arbitro sospendeva l’incontro sul risultato di 3-0 a favore della squadra Sport Village Guarcino; osservato che l’irregolare conclusione della gara deve essere ascritta a carico della società Ceccano Calcio 1920, il Giudice Sportivo decide di infliggere alla società Ceccano Calcio 1920 la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 3-0.
  • Squalifica fino al 17/02/17 del dirigente Davide Tiberia.
  • Squalifica (2 giornate) dei calciatori Ardovini Giacomo, Giovanni Bruni e Alessandro Filippi.
  •  Squalifica (1 giornata) dei calciatori Alex Recine e Stefano Tombolillo.

Salvo ricorso societario ed eventuale accoglimento, dunque, i calciatori Recine e Tombolillo salteranno Ceccano-Arnara di domenica (ore 15, Stadio “Dante Popolla”) e Ardovini, Bruni e Filippi anche Real Castro dei Volsci-Ceccano (domenica 12/02, ore 11, Comunale Peep). Per ora le Aquile Rossoblù sono a -10 dalla capolista Virtus Tecchiena e a -3 dallo Sport Village Guarcino, impegnati prossimamente e rispettivamente in trasferta contro Vico nel Lazio e Atletico Supino e poi in casa contro Atletico Collepardo e Vico nel Lazio.

Il cavallo vincente si vede alla fine della corsa. Avanti, Ceccano!

 

Ufficio Stampa Ceccano Calcio 1920