Crea sito

Ceccano-Arnara 2-0. In classifica ancora -10 dal Tecchiena

Ceccano-Arnara Luciano Natalizi
Il “Bomber della Difesa” Luciano Natalizi: suo l’1-0. Ammonito, salterà Castro dei Volsci-Ceccano 1920 (domenica alle 11)


05/02/17 
Il Ceccano Calcio 1920 si butta alle spalle le sconfitte esterne contro Virtus Tecchiena (1-0) e Sport Village Guarcino (3-0 d’ufficio) e torna alla vittoria contro l’Arnara del neoallenatore Roberto Di Stefano, sostituto dell’esonerato Giovanni Liburdi, bandiera rossoblù negli anni Novanta con l’AS Ceccano. Il successo allo Stadio “Dante Popolla” risulterà, però, ininfluente ai fini della classifica, che in virtù di quelli di misura di Tecchiena (1-0 a Vico nel Lazio) e Guarcino (2-1 a Supino contro l’Atletico), mantengono invariato il rispettivo distacco di dieci e tre punti. Una sfida da affrontare senza Matteo Maura (ultimo turno fuori dopo il rosso a Tecchiena) e i cinque calciatori espulsi a Guarcino: Giacomo Ardovini, Giovanni Bruni, Alessandro Filippi (per i tre ancora un’altra giornata di stop), Alex Recine e Stefano Tombolillo. Nei primi quindici minuti sono, nell’ordine, l’ex Armando Incitti  e il ceccanese Claudio Gratis a creare qualche apprensione ai portieri Salvatore D’Emilio e Mattia Santandrea, quest’ultimo bravo poi a coprire l’incrocio dei pali in occasione della conclusione ravvicinata di Antonio Del Monte. Il vantaggio delle Aquile Rossoblù di Mister Domenico Maliziola arriva prima della mezz’ora: dopo una pericolosa punizione alzata in corner, dalla bandierina va a battere Valerio Pirri e l’imbeccata mancina trova la pronta incornata del “Bomber della Difesa” Luciano Natalizi, al quarto centro in otto partite. Peccato per l’ammonizione che gli costerà un turno di squalifica.

Ceccano-Arnara Andrea Sacchi
Andrea Sacchi. Per il terzino destro primo gol dal suo arrivo nel mercato invernale

E, dopo la pausa, è il solito Incitti a vedersi respingere prontamente una conclusione ravvicinata da parte di D’Emilio, al rientro tra i pali dopo aver lasciato il testimone in ottime mani (Italo Boni) e provvidenziale anche nel finale di gara per evitare guai. Il raddoppio dei padroni di casa, in compenso, giunge al trentunesimo minuto: Andrea Lombardi difende bene palla a fondo campo e serve a perfezione l’accorrente Andrea Sacchi, che lascia partire un tiro-crossa dall’out destro che s’infila in rete nonostante il tentativo di intervento di Santandrea. Nel finale, qualche occasione per Capitan Daniele Colafrancesco per incrementare il bottino stagionale (12 reti) nonché per lo stesso Lombardi e per Loreto Ciotoli. Ceccano-Arnara finisce 2-0, la prima “finale” vinta delle quattordici da portare a casa per credere ancora nella conquista del titolo. Prossimo turno a Castro dei Volsci contro il Real (domenica alle 11). Non saranno della partita, come detto, Giacomo Ardovini, Giovanni Bruni, Alessandro Filippi e Luciano Natalizi, mentre torneranno a disposizione Alex Recine, Matteo Maura e Stefano Tombolillo e dovranno stare attenti ai cartellini i diffidati: lo stesso Maura, Daniele Colafrancesco, Antonio Del Monte, Andrea Lombardi e Cristian Recine. Avanti, Ceccano!

Il gol di Luciano Natalizi e l’ammonizione che gli costerà un turno di squalifica

Seconda Categoria, Girone N, 17° Giornata (2° di Ritorno)

CECCANO CALCIO 1920-ARNARA 2-0
Ceccano 1920 (4-3-1-2) D’Emilio Salvatore; Sacchi Andrea, Natalizi Luciano, Feola Giuseppe, Masi Laerte; Recine Cristian, Ciotoli Loreto, Pirri Valerio (12′ st Pizzuti Andrea); Gratis Claudio (17’ st Lombardi Andrea); Colafrancesco Daniele, Del Monte Antonio (2o’ st Belli Giovanni). A disposizione: Boni Italo, Cristofanilli Antonio, Ciotoli Diego. Allenatore: Maliziola Domenico. Vice: Ciotoli Diego.
Arnara (4-2-3-1) Santandrea Mattia; Di Stefano Roberto, Roma Federico, Capogna Ezio (23′ st Bruni Diego), Pavia Gianmarco; Salati Stefano, Pavia Mattia; Peronaci Lorenzo, Martelluzzi Davide (33′ st Kulvate Ogbuu), Cerracchio Lorenzo (40′ st Carlini Simone); Incitti Armando. A disposizione: De Persiis Raul, Mancini Valerio, Testani Leonardo, Torriero Marco. Allenatore: Di Stefano Roberto
Arbitro: Morea Nazzareno – Sezione di Latina
Reti: 29’ pt Natalizi L., 31’ st Sacchi A.
Ammoniti: Ciotoli L., Natalizi L. (C)

Foto Storia Ceccano Calcio/Angelo Mattone

Ufficio Stampa Ceccano Calcio 1920